Comunicazione

SPENDING REVIEW E QUALITA' DEL LAVORO. ASSOLAVORO: UN TAVOLO CON LA PA E UNA GUIDA ALLA CORRETTA STESURA DEI BANDI

ROMA, 3 luglio 2012 - Assolavoro - l'Associazione Nazionale delle Agenzie per il Lavoro – ha  già avviato accordi all’apertura di un tavolo con la Pubblica Amministrazione per favorire 

processi di spending review orientati a garantire efficienza e qualità del lavoro.
È quanto è emerso stamattina nel corso di un seminario dal titolo Efficienza, trasparenza e qualità nella Pubblica Amministrazione.  Il ruolo delle Agenzie per il Lavoro a cui hanno partecipato Michele Amoroso, Vice Presidente Assolavoro, Maria Barilà, Direttore Ufficio per l’Organizzazione il Reclutamento le Condizioni  di lavoro e il Contenzioso nelle PPAA, Dipartimento della Funzione Pubblica e Francesco Verbaro, Docente della Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione, moderato dal direttore Assolavoro, Agostino Di Maio.
L'Associazione delle Agenzie per il Lavoro ha realizzato una guida* che intende offrire un contributo operativo per una stesura dei bandi di gara ispirata alla trasparenza e alla corretta indicazione delle voci di costo.
In relazione al lavoro nella Pubblica Amministrazione Assolavoro chiede, inoltre, di superare un inaccettabile paradosso che vede le cooperative di fatto favorite nella fornitura di servizi per il lavoro negli enti pubblici.
«Mentre i servizi offerti dalle Agenzie per il lavoro, infatti, sono classificati sotto la voce “costo del personale” e subiscono, quindi, tutti i limiti imposti dalla legge nell'ottica di contenimento delle spese per il lavoro, quelli proposti dalle cooperative stanno sotto la voce "servizi" e non subiscono gli stessi vincoli», ha evidenziato Amoroso.
«Tutto questo è paradossale perché, come è noto, mentre le Agenzie garantiscono stessi diritti, stesse tutele, stessa retribuzione e una formazione finalizzata, non altrettanto è certo che sia offerto dalle cooperative», ha concluso il Vice Presidente di Assolavoro.
 
* La guida può essere richiesta in formato elettronico telefonando in Assolavoro (063244838) dal lunedì' al venerdì' dalle ore 9.30 alle ore 13.30.

Vai al comunicato

mj.monde