Legale

Min. Lav.: pubblicato il primo Decreto per il riparto dei fondi destinati alla CIGD

Decreto Interministeriale del 24 marzo 2020

Il Ministero del Lavoro, di concerto con il Ministero delle Finanze, ha pubblicato il Decreto Interministeriale del 24 marzo 2020 tramite il quale, alla luce delle disposizioni previste dall’art. 22 del Decreto cd. Cura Italia”, ripartisce i fondi destinati alle Regioni per il finanziamento dei trattamenti di cassa integrazione salariale in deroga in favore dei datori di lavoro privati.

Come rilevato dagli archivi dell’INPS, il riparto è stato effettuato sulla base del potenziale numero dei lavoratori che potranno fruire del trattamento di CIGD in quella determinata Regione.

Tra gli importi più rilevanti si segnalano la Lombardia, alla quale andranno 198,3 milioni di euro, il Lazio (144,4 milioni), l'Emilia-Romagna (110,9 milioni), la Sicilia (108,1 milioni), la Puglia (106,5 milioni), la Campania (101,6 milioni) e il Veneto (99 milioni).