Legale

INPS: ESONERO PER ASSUNZIONE DI DONNE LAVORATRICI "SVANTAGGIATE" - CHIARIMENTI

Messaggio n.1421 del 6 aprile 2021

L'INPS, con il Messaggio n.1241 del 6 aprile 2021, fornisce ulteriori chiarimenti in ordine alla verifica dei requisiti richiesti per l'applicazione dell'esonero per l'assunzione di donne  "svantaggiate" previsto dall'art. 1, commi 16-19 della L. n. 178/2020 (Legge di Bilancio 2021).

Nello specifico, l'Istituto chiarisce che il beneficio può trovare applicazione anche nelle ipotesi di trasformazioni a tempo indeterminato di rapporti a termine non agevolati - ai sensi della L. n. 92/2012 c.d. Fornero o ai sensi della Legge di Bilancio 2021 -  e che, in tali fattispecie, l’incentivo spetta per 18 mesi a decorrere dalla data di trasformazione.