Legale

COVID-19: prorogate al 13 aprile le misure restrittive applicate sull'intero territorio nazionale

D.P.C.M. 1° aprile 2020

Il Presidente del Consiglio dei Ministri ha firmato il D.P.C.M. 1° aprile 2020, recante ulteriori disposizioni attuative del Decreto Legge n. 6/2020, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale.

Nello specifico, il Decreto dispone che l’efficacia delle disposizioni dei D.P.C.M. 8, 9, 11 e 22 marzo 2020, nonché di quelle previste dall’ordinanza del Ministero della Salute del 20 marzo 2020 e dell’ordinanza del 28 marzo 2020 adottata dal Ministero della Salute, di concerto con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasposti, ancora efficaci alla data del 3 aprile 2020, sono prorogate fino al 13 aprile 2020.