Legale

Ministero del Lavoro, CIGS -Criteri per autorizzarne la prosecuzione

Circ. n. 3/2017

Il Ministero del Lavoro, di concerto con il Ministro dell’Economia e il Ministero per lo Sviluppo Economico, con la Circolare n. 3/2017, fornisce le indicazioni operative per le imprese che abbiano concluso e sottoscritto accordi in sede governativa entro il 31 luglio 2015, per la presentazione delle domande per l’accesso alla prosecuzione dei trattamenti di integrazione salariale straordinaria. La circolare riguarda le imprese di rilevante interesse strategico per l’economia nazionale e tali che, per le ricadute occupazionali, condizionino le possibilità di sviluppo economico territoriale, e il cui piano industriale abbia previsto l’utilizzo di trattamenti straordinari di integrazione salariale oltre i limiti previsti dagli articoli 4, comma 1, e 22, commi 1, 3 e 4, del D. Lgs. n. 148 del 2015.

enti collegati