DataLab

ISTAT: il mercato del lavoro

I trimestre 2018

L'Istat ha pubblicato il rapporto sul mercato del lavoro italiano relativo al primo trimestre del 2018: “Il primo trimestre 2018 si caratterizza per una stazionarietà dell’occupazione rispetto agli ultimi tre mesi del 2017, in un contesto di aumento della disoccupazione e di riduzione dell’inattività”.

Dal lato dell’offerta di lavoro, nel primo trimestre del 2018 l’occupazione rimane sostanzialmente stabile rispetto al trimestre precedente, a seguito dell’ulteriore aumento dei dipendenti a termine (+69 mila, +2,4%) e del corrispondente calo sia dei lavoratori a tempo indeterminato (-23 mila, -0,2%) sia degli indipendenti (-37 mila, -0,7%). Anche il tasso di occupazione resta sostanzialmente invariato, portandosi al 58,2%. Nei dati mensili più recenti (aprile 2018), al netto della stagionalità, il numero di occupati continua a crescere rispetto a marzo 2018.

Le posizioni lavorative in somministrazione registrano una crescita, al netto della stagionalità, del 4,8% rispetto al trimestre precedente e del 23,9% rispetto al primo trimestre 2017.