Eventi ed iniziative

Il Decreto Dignità al vaglio della operatività in azienda

L’incontro è l’occasione per ripercorrere l’impianto normativo definito dal c.d. Decreto Dignità e affrontare i numerosi problemi operativi che la norma pone nella gestione del personale, sia per quel che riguarda le assunzioni a termine che relativamente al ricorso alla somministrazione, con anche qualche riflessione sugli ultimi dati sull’occupazione.

Un particolare approfondimento verrà dedicato alla nuova ipotesi di rinnovo del CCNL delle agenzie di somministrazione del 21 dicembre 2018.

Programma

Prima parte

Apertura dei lavori
Massimo Bottelli - Direttore Settore Lavoro, Welfare e Capitale Umano Assolombarda

Uno sguardo agli ultimi dati sull'occupazione
Andrea Fioni - Referente Unità Mercato del lavoro Assolombarda

Le nuove regole sul contratto a termine: le questioni più rilevanti
Giuseppe Bulgarini d’Elci - Studio Legale Associato Carnelutti

Seconda parte

Le nuove norme sulla somministrazione contenute nel Decreto Dignità
Valeria Innocenti - Responsabile Area Lavoro e Previdenza Assolombarda

Presentazione ed esame dell’ipotesi di rinnovo del CCNL delle agenzie di somministrazione del 21 dicembre 2018
Rosario Salimbene - DResponsabile Legale Assolavoro

Impatto della nuova somministrazione nella gestione delle risorse umane e soluzioni operative
Francesco Rotondi - Lablaw Studio Legale 

Coordina i lavori 
Massimo Bottelli - Direttore Settore Lavoro, Welfare e Capitale Umano Assolombarda

Modalità di iscrizione

L'incontro è riservato alle imprese associate, è necessario aderire preventivamente utilizzando l'iscrizione on-line.

Contatti

Area Lavoro e Previdenza, telefono 02-58370.336-213, e-mail lav@assolombarda.it.
Presidio Territoriale di Monza, telefono 039-3638.235-231, e-mail presidiomonza@assolombarda.it.